Calici di Stelle: una conferma per l’estate di Grado

– 19 Agosto 2022

Calici di Stelle: una conferma per l’estate di Grado

E’ ritornato l’appuntamento a Grado con Calici di Stelle, la manifestazione dedicata alle fragranze e ai profumi del Friuli Venezia Giulia, che ha accompagnato turisti e appassionati in un viaggio entusiasmante alla scoperta di prelibatezze enogastronomiche.

L’organizzazione curata dal Movimento Turismo del Vino FVG, assieme al Comune ed alla Pro Loco di Grado, ha realizzato l’incontro fra wine lovers e tecnici del settore lungo la Diga Nazario Sauro e negli adiacenti Giardini Palatucci, confermando il forte legame nei propri eventi fra i prodotti e gli scorci che il territorio offre.

Siamo molto soddisfatti del ritorno di Calici di Stelle a Grado” dichiara Roberto Borsatti, Vicesindaco della città lagunare, “offrendo ai nostri turisti la possibilità di assaporare ottimi vini regionali, eccellenze della nostra laguna e della regione. L’evento è una positiva esperienza di collaborazione proficua tra il nostro Comune, Movimento Turismo del Vino FVG e il Consorzio Grado Turismo.

“A dimostrazione di questa sinergia tra il vino e il turismo”, dichiara Elda Felluga, presidente MTVFVG “la nostra associazione sarà presente per tutta l’estate presso la Terrazza Fiorita del Grand Hotel Astoria con 181 STORIES: un’agorà dove incontri e degustazioni sono arricchiti dalla satira di una selezione di opere di Spirito di Vino, il nostro concorso internazionale dedicato alle vignette satiriche sul mondo del vino. “

Una delle tante caratteristiche che ci fanno apprezzare questo evento è la presenza sia di produttori consolidati e riconosciuti a livello nazionale, sia di nuove aziende che colgono l’occasione di essere protagonisti in un palcoscenico meritocratico e che veste a festa un territorio che ha voglia di rispondere “presente” alla ripartenza di un Pease enoico che, necessariamente, deve guardare molto più fuori confine rispetto a quanto fatto prima.

Il metro di misura sono i mercati esteri e queste situazioni aggreganti sono l’ideale per creare comunità.. o saranno sempre solo bravi i Francesi?

Scopri il nostro online store

Accedi allo store Whynery, registrati per acquistare e profila la tua identità sensoriale.

I commenti sono chiusi.