Emilia Romagna // Piacentino

Torre Fornello

+40 Anni di Storia

+70 Ettari di Vigne

0 Premi Vinti

10 Prodotti

Perchè in Whynery.com

La continua ricerca di prodotti da scoprire ci ha portato a Torre Fornello, scoprendo un gioiello incastonato nel verde. Una selezione di vini che non ti aspetti, strutturati, ricchi nei profumi e nei colori, come fuochi d’artificio nella notte.

Consiglio dell’esperto

Visitare Torre Fornello significa, fare un viaggio tra arte e cultura, con una stimolazione dei sensi a 360°, dalla vista delle splendide colline piacentine alla piacevole sorpresa dei profumi delicati e decisi dei loro vini.

La Cantina

Alla fine degli anni ‘90, Enrico Sgorbati, attuale proprietario, riporta il borgo all’antico sfarzo, forte della sua innata passione per il buon vino e per il suo territorio. Torre Fornello vanta oltre 70 ettari vitati, in parte allevati secondo i principi della lotta integrata mentre alcuni appezzamenti in regime biologico. In cantina la parola d’ordine è armonia, tra tradizione ed innovazione che permettono di esprime al meglio il potenziale delle uve coltivate in vigneto.

Gotturnio, Cabernet, Chardonnay e Pinot nero come espressione del territorio.

Alla scoperta dei vini piacentini: Torre Fornello 1.31 min.
Play

Unicità: storia secolare

Le prime tracce di torre Fornello si hanno nel 1028 da un documento firmato dal Diacono Gerardo. Ma il suo nome è dovuto ai primi insediamenti rurali del 1200 dove venne costruito il forno (fornello), dove venivano cotti i sassi di calce e i mattoni. La costruzione della torre risale invece al 1400, messa a difesa del borgo e ancora visibile al giorno d’oggi. Solo nel 1600 viene costruito il borgo come lo vediamo oggi, circondato dalle sue campagne,con le scuderie, il fienile, la chiesa,la vinsantaia e la stalla. Viene data vita anche ad un giardino botanico, del tutto inusuale per queste zone e di rara bellezza.

Valori aggiunti

Arte e cultura in vigna. Torre Fornello è un gioiello dell’architettura del 1600 immersa nel verde della Val Tidone, e ospita una collezione permanente di sculture che rappresentano temi caldi per l’azienda: il vino, la trasformazione della natura ad opera dell’uomo, la storia del luogo, il piacere dei sensi, le forme e i misteri della natura.

I Prodotti

L’azienda agricola Torre Fornello si esprime attraverso i vini della tradizione dei Colli Piacentini, rivisitati in chiave moderna: scegli tra i vini frizzanti bianchi e rossi, vini dolci e spumanti metodo classico!

  • Cà Bernesca Colli Piacentini Cabernet Sauvignon Doc

    Uve provenienti da un appezzamento collocato nel comune di Ziano Piacentino, con una produzione di soli 47 quintali per ettaro. La vendemmia avviene nell’ultima decade di settembre e viene seguita da una fermentazione con macerazione sulle bucce della durata di 30 giorni. L’affinamento avviene per l’85% in barrique e il restante in tonneau, entrambi di origine francese di 1° o 2° passaggio. Il seguente riposo in bottiglia è di 30 mesi.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Chardonnay Colli Piacentini DOC Frizzante

    L’uva proviene da un impianto a Casarsa , che permette una miglior copertura dei grappoli dalla luce diretta, grazie alle foglie. I grappoli di chardonnay vengono pressati sofficemente e separati dalle bucce.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Diacono Gerardo 1028 Gutturnio Riserva Doc

    Ottenuto per macerazione sulle bucce per 20 giorni a una temperatura controllata tra i 28 e 30 °C. L’affinamento dura 18 mesi e avviene in barrique e Tonneau francesi, di 2° o 3° passaggio. Il vino vino messo in commercio dopo 24 mesi di affinamento in bottiglia.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Dorian Emilia Igt Rosso

    Un vino che vuol essere un sempre giovane, ma con le sue profondità olfattive e gustative, proprio come il personaggio letterario da cui prende il nome. Deriva da uve vendemmiate verso la fine di settembre/ inizio di Ottobre, vinificate in rosso con una macerazione sulle bucce di 20 giorni. L’affinamento viene fatto in acciaio.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Latitudo 45 Bonarda Colli Piacentini Doc

    Un nome, una posizione geografica! Il vigneto dal quale proviene l’uva utilizzata per produrre il Latitudo 45 è posizionato proprio all’altezza del 45° parallelo.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Musica Emilia IGT Rosso

    L’uva viene raccolta e selezionata manualmente, in periodo tardivo, preferendo i grappoli più maturi e leggermente appassiti. La macerazione sulle bucce ha una durata di 20 giorni, con successiva fermentazione malolattica. L’affinamento avviene per il 50% in barrique e il restante in acciaio. Prima di essere messo in commercio riposa per 10 mesi in bottiglia.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • R.E. Noir Emilia Igt Rosso

    Dal vigneto denominato “Ago”, viene raccolto a maturazione perfetta il pinot nero, intorno all’inizio di Settembre. Dopo una breve macerazione pellicolare, fermenta grazie ai lieviti indigeni naturalmente. Per mantenere la sua freschezza l’affinamento avviene in acciaio per 6 mesi con conseguente riposo in bottiglia per 4 mesi.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Selezione Cà Bernesca Colli Piacentini Cabernet Sauvignon Doc

    Gli anni che passano non vanno ad intaccare “il frutto” che emerge dall’apertura di ogni bottiglia di Cà Bernesca, anzi continua ad evolvere in un continuum di profumi tutto da scoprire.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Selezione Diacono Gerardo 1028 Gutturnio Riserva Doc

    La selezione di 3 annate iconiche, che ci permettono di immergerci nel territorio, scoprendo quanto il passare del tempo, possa influire positivamente su questo grande rosso, ricco di struttura ma forte nell’acidità, che lo mantengono fresco.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Selezione Latitudo 45 Bonarda Colli Piacentini Doc

    L’espressione di un parallelo attraverso le pieghe del tempo, viaggiare indietro negli anni e coglierne i dettagli è un segreto racchiuso in bottiglia.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

Articoli sul Produttore

The Whynery Journal è il Magazine ufficiale che nasce dalla voglia del Team di dare voce ai diversi Territori Italiani per alimentare il Turismo nelle sue nuove applicazioni, tra cui il turismo di prossimità e quello esperienziale. Qui puoi trovare gli articoli creati da The Whynery Journal o estrapolati da altre testate che raccontano questo territorio e i suoi interpreti.

Migliora la tua identità gustativa

Continua ad affinare la tua identità gustativa completando il tuo profilo sensoriale.