Gourmet’s International e 5 Hats ufficializzano i WineHunter Ambassador durante il WineHunter Ambassador Day

Redazione – 27 Maggio 2022

Gourmet’s International e 5 Hats ufficializzano i WineHunter Ambassador durante il WineHunter Ambassador Day

L’evento è pensato per dare il via alla promozione della WineHunter Guide nel Mondo e fare concretamente sistema nel Made in Italy.

Gourmet’s International, azienda titolare del brand Merano WineFestival e il team 5-Hats , società di Marketing strategico e operativo nel turismo e nel food&beverage, hanno rafforzato il servizio Buyering&Financial con nuovi professionisti dei mercati esteri, al fine di accompagnare le aziende del food&beverage presenti nella selezione The WineHunter Guide nei più complicati mercati internazionali.

L’evento si è svolto presso la splendida cornice dell’Hotel Araba Fenice di Iseo: la struttura è stata scelta per le eccezionali connotazioni storiche e culturali che la caratterizzano. Il titolare Alessandro Ropelato ha dato il benvenuto e raccontato molti aneddoti che vedono l’Hotel al centro di incontri fra Churchill e Mussolini, dei fatti che descrivono il primo Tricolore sventolato nella sala fino ad arrivare all’ultimo Christò che, qui, ha progettato e sviluppato il suo capolavoro “Floating Piers”.

Nella sala sono stati ufficializzati quindi i WineHunter Ambassador che avranno il compito sia di rappresentare nei mercati Esteri la Guida The WineHunter sia di gestire l’ampio portafoglio di buyer che richiedono i prodotti premiati.

Ecco i nomi dei nuovi WineHunter Ambassador

  • Karine De Souza : Sud America
  • Antonella Riccio : Usa
  • Alessandro Satin : Monopoli (Canada, Svezia, Norvegia,Finlandia)
  • Chaochao Wu con il supporto tecnico di China Link : Cina,Hong Kong, Taiwan e Macao

    Al momento della nomina ufficiale concessa da Helmuth Koecher, gli Ambassador hanno firmato una Carta dei Valori per palesare l’allineamento etico con la filosofia di The WineHunter che è già radicata nel Team.

    Le figure sono state scelte poi per l’alta professionalità nella gestione dei mercati e delle attività culturali-normative che sono necessarie e da compiere per vendere fuori dall’Europa, individuate dall’ AD di 5 Hats Andrea Pilotti.

    “Il vino non è solo fortemente radicato nell’economia del nostro Paese, ma anche nella Storia e nella Cultura dell’uomo. L’obiettivo di oggi è anche quello di condividere con voi una filosofia: non fermatevi al vino, ma cercate in esso il territorio che viene espresso da parte dell’artigiano che lo crea attraverso una emozione!” Queste alcune delle parole del Presidente Helmuth Koecher che ha accompagnato gli Ambassador in una MasterClass privata sui vini georgiani.

    Per concludere la giornata, il Team si è recato da Berlucchi per visitare una delle realtà di eccellenza del territorio che ha creduto al progetto ed al nuovo modello di business per fare concretamente “sistema” per il made in Italy nel Mondo.

Scopri il nostro online store

Accedi allo store Whynery, registrati per acquistare e profila la tua identità sensoriale.

I commenti sono chiusi.