Sardegna // Gallura

Càlibri

+20 Anni di Storia

?? Ettari di Vigne

0 Premi Vinti

2 Prodotti

Perchè in Whynery.com

E’ un’azienda giovane, fresca e piena di energia.. tant’è che la dicitura sotto il nome dice: “la misura della passione”. Ci siamo rispecchiati in pieno nel loro progetto che, in modo intraprendente, vuole rappresentare un territorio conosciuto per le sue spiagge e per il suo mare cristallino, racchiudendolo in una bottiglia di vino.

Consiglio dell’esperto

Più bottiglie di Calibri sono necessarie in una cantina, perché una finirà ancor prima di esser stappata..vini freschi fragranti e pieni di passione e territorio.

La Cantina

Càlibri nasce dall’unione dei cognomi Calvia + Brianda per suggellare la volontà di due persone, i loro valori e le loro passioni. Il nome Càlibri, per assonanza, rimanda agli strumenti di misura e quindi alla precisione, alla concretezza, alla tradizione.

Pietro è agricoltore da generazioni: nel 2000 eredita l’azienda di famiglia, integrando all’allevamento ovino la viticoltura per cui svilupperà una forte passione. Con accuratezza si occupa personalmente della parte tecnica e della preparazione delle uve. Stefania, laureata in Giurisprudenza e avvocato, segue la parte amministrativa e commerciale.

Video Coming Soon 0:00 min.
Play

Unicità: equilibrio tra tradizione ed innovazione

I loro vigneti non vengono solo curati, ma vengono coccolati dalle mani sapienti di Pietro in modo preciso e maniacale, perché solo dalla materia prima migliore viene fuori l’identità del territorio in cui si trova. In cantina, invece, si lavora con il freddo per permettere ai profumi di mantenersi e sviluppare la massima potenza.

Valori aggiunti

Eleganza ed umiltà: questo è quello che più traspare dalle etichette e dai vini che rappresentano in pieno Stefania e Pietro; questi valori per loro sono fondamentali e vengono trasmessi al 100% dalla loro azienda. Attraverso questo prodotto si racconta la Sardegna di due giovani che vogliono realizzarsi e che credono in un progetto comune per il quale hanno investito la vita. L’Azienda realizza piccoli numeri ma col cuore, puntando unicamente sulla qualità del prodotto che valorizza il territorio.

I Prodotti

CORO, Vermentino di Gallura DOCG: Il vino bianco che sa di mare, prodotto in purezza da uve Vermentino coltivate su terreni eluviali di rocce granitiche. Dall’inconfondibile colore giallo paglierino intenso, è unico per sapidità e mineralità.

  • Coro Rosso Colle del Limbara IGT

    Il prodotto ricorda il profumo del vento che soffia tra le colline della Gallura sulle rocce granitiche, esattamente dove vengono coltivati i vigneti che vengono vendemmiati a mano in cassetta nella prima decade di ottobre. La macerazione con fermentazione dura 25 giorni e viene operata da lieviti selezionati. L’affinamento di 18 mesi viene fatto in inox.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Coro Vermentino di Gallura DOCG Superiore

    Il vino bianco che sa di mare viene coltivato su terreni eluviali di rocce granitiche, le quali conferiscono la spiccata mineralità e acidità. La raccolta manuale in cassette viene effettuata nell’ultima decade di settembre. Dopo una pressatura soffice, viene fermentato a temperatura controllata. L’affinamento avviene per 6/7 mesi in acciaio.

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

Articoli sul Produttore

The Whynery Journal è il Magazine ufficiale che nasce dalla voglia del Team di dare voce ai diversi Territori Italiani per alimentare il Turismo nelle sue nuove applicazioni, tra cui il turismo di prossimità e quello esperienziale. Qui puoi trovare gli articoli creati da The Whynery Journal o estrapolati da altre testate che raccontano questo territorio e i suoi interpreti.

In Sardegna per conoscere Stefania: giovane imprenditrice innamorata della terra e dei suoi valori più profondi, in un viaggio tra salinità e Vermentino!

23 Luglio 2021 – Viaggi Sensoriali

Pubblicato da Alessia Grola

La responsaibilità di cambiare è nelle nostre mani: con un riferimento d'eccezione Riva Zamero ci porta, come al solito, a cogliere quello che di bello c'è attorno o dentro di noi: che questo pensiero sia rivolto ad una persona, ad un azienda o ad un territorio, l'importante è vivere con responsabilità questa consapevolezza.

18 Gennaio 2021 – Gems

Pubblicato da Riva Zamero

Il connubio fra filosofia e viticultura è stretto e riguarda da vicino la storia dell'umanità: con questi aspetti Giorgia ha lo strumento per far conoscere nuovi "Super" canoni di beva che non considerano le mode e che rivalorizzano vitigni e vini di cui siamo meno consapevoli.

18 Novembre 2020 – Superwine

Pubblicato da Giorgia Dal Soglio

Migliora la tua identità gustativa

Continua ad affinare la tua identità gustativa completando il tuo profilo sensoriale.