// Toscana

Mugello

LAT

43.95030

LONG

11.40015

Compatibilità

1 Produttori

5 Prodotti

5 Prodotti

La zona produttiva

Il Mugello è una valle toscana a nord della città di Firenze.

La zona è fra le più ricche di specie animali della Regione, non è difficile infatti imbattendosi nella natura, che prevale fra un centro abitato ed un altro, in daini, caprioli, cinghiali cervi e mufloni!

L’alternarsi fra i monti e le pianure è una caratteristica che crea biodiversità uniche e che svilluppano bouquet di colori e di profumi che cambiano di stagione in stagione. Un tramonto nel Mugello .. è un tramonto nel Mugello!

Silenziosamente rumoroso.

Guido Meda – Gara del Mugello 2007

Oltre alle strade trekking percorribili anche con la mountain bike, dal 2013 in Mugello è attivo un distretto cicloturistico “Mugello in Bike”. Si tratta di un sistema integrato di percorsi su strada e salite dove, grazie ai totem posizionati lungo gli itinerari e ad una card personalizzata, è possibile registrare il proprio passaggio e ottenere il “Brevetto dello Scalatore”, dopo aver scalato le 7 salite dotate di lettore, o quello del “Gran Tour”, dopo essere passati da tutti i 13 totem posizionati lungo il percorso. La card messa a disposizione da Mugello in Bike è completamente gratuita e permette di accedere a tutti i servizi offerti del sistema cicloturistico, come per esempio ospitalità accreditata e punti di ristoro.

Nel 1559 Cosimo I dei Medici fece pubblicare il primo bando a tutela dei boschi: la prima legge a favore dell’ambiente. Questa coinvolse prevalentemente i boschi situati sulle cime delle montagne, proibendo il taglio e l’arroncatura lungo il crinale degli alberi, vista la capacità di trattenere l’impeto dei venti ed evitare che le piogge, trovando la montagna priva delle piante, devastassero la pianura.

Migliora la tua identità gustativa

Continua ad affinare la tua identità gustativa completando il tuo profilo sensoriale.

I Produttori della Zona

Un terreno di elevate produzioni di qualità che, ad oggi, ospita sia le filiere zootecniche, per la produzione di carne lattiero-casearia, sia quelle cerealicole. In tale contesto si concretizza il progetto multifiliera interamente teso alla valorizzazione delle produzioni del territorio realizzate in regime di agricoltura biologica.

Articoli sulla Zona

The Whynery Journal è il Magazine ufficiale che nasce dalla voglia del Team di dare voce ai diversi Territori Italiani per alimentare il Turismo nelle sue nuove applicazioni, tra cui il turismo di prossimità e quello esperienziale. Qui puoi trovare gli articoli creati da The Whynery Journal o estrapolati da altre testate che raccontano questo territorio e i suoi interpreti.

Migliora la tua identità gustativa

Continua ad affinare la tua identità gustativa completando il tuo profilo sensoriale.