Veneto // Soave

Zambon Vulcano

+50 Anni di Storia

+13 Ettari di Vigne

– Premi Vinti

8 Prodotti

Perchè in Whynery.com

Soave, un nome molto conosciuto nel mondo enologico, ma ancora tutto da scoprire!

Abbiamo conosciuto Federico con la sua voglia esplosiva di far conoscere quella parte di territorio che ancora è oscura. In tutti i suoi vini c’è voglia di tradizione, di scoperta e amore per il proprio territorio. La passione lo ha portato a voler valorizzare al 100% la Garganega e la meno conosciuta Durella.

Consiglio dell’esperto

Terreni neri, ricchi e pieni di vita! Proprio lì dove ci sono state grandi eruzioni, adesso si dà origine a grandi vini. La struttura e il corpo dei vini vulcanici è difficile da ottenere in altri tipi di suoli, questo grazie al ph del terreno. I due Vulcani spenti Calvarina e Duello proseguono la loro azione nel tempo donando profumi eleganti ma decisi.

La Cantina

Ci troviamo a Roncà, dove la Lessinia si incontra con il Monte Calvarina e il Monte Crocetta, in un territorio vocato alla viticoltura. Una famiglia che racconta la storia di una terra lontana e poca conosciuta, con le sue tradizioni e le sue passioni.

Fin dalla fine dell’800 viene attestato il ceppo Zambon come viticoltori della zona, dopo anni di studi approfonditi Federico nel 2012 decide di imbottigliare ed etichettare il prezioso nettare di Durella e Garganega. Il tutto sotto l’attento controllo del nonno Bruno, il Fondatore, e con l’aiuto del papà Roberto.

Attualmente l’azienda continua la sua ricerca studiando il territorio, i vigneti, le pratiche agronomiche ed enologiche senza fermarsi mai. 

Con sette etichette trasmettono i loro amore per un territorio ben conosciuto ma ancora tutto da scoprire: il Soave.

Unicità: Vulcanico esplosivo

Terreni neri, ricchi e pieni di vita! L’azienda Zambon ha prettamente terreni di origine vulcanica, proprio lì dove ci sono state grandi eruzioni, adesso si dà origine a grandi vini. La struttura e il corpo dei vini vulcanici è difficile da ottenere in altri tipi di suoli, questo grazie al ph del terreno. I due Vulcani spenti Calvarina e Duello proseguono la loro azione nel tempo donando profumi eleganti ma decisi.

Valori aggiunti

Autoctoni di valore: le uve utilizzate dall’azienda Zambon sono tutte di proprietà e alcune provengono da vigne ultracentenarie, alcune delle quali a piede franco.

I Prodotti

La cantina Zambon è frutto di una lunga tradizione di famiglia, senza pretese e nel rispetto della tradizione. La passione e la gestione familiare contraddistinguono questa gestione che ormai viene portata avanti da oltre 50 anni.

  • Durello Vulcano

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Fidelis Bianco Igt delle Venezie

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Fidelis Rosso Igt delle Venezie

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Le Cime Merlot Igt delle Venezie

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Soave Duello Doc

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Soave Le Cervare Doc

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Soave Vulcano Doc

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

  • Vulcano 36 Doc Lessini Durello Riserva Pas Dosè

    84%

    Compatibile con il tuo profilo

    Risultato ottenuto dal test di profilazione sensoriale

Articoli sul Produttore

The Whynery Journal è il Magazine ufficiale che nasce dalla voglia del Team di dare voce ai diversi Territori Italiani per alimentare il Turismo nelle sue nuove applicazioni, tra cui il turismo di prossimità e quello esperienziale. Qui puoi trovare gli articoli creati da The Whynery Journal o estrapolati da altre testate che raccontano questo territorio e i suoi interpreti.

I vulcani come fonte di vita. Ispiratori di miti e fautori di grandi terreni. Quattro territori e quattro aziende che hanno saputo curare questi suoli per dar vita a grandi vini territoriali.

20 Maggio 2021 – Superwine

Pubblicato da Giorgia Dal Soglio

Migliora la tua identità gustativa

Continua ad affinare la tua identità gustativa completando il tuo profilo sensoriale.